RESPONSABILE LABORATORI DI CONTROLLO QUALITÀ

Codice ricerca: 
PK11032

Affermata Industria di processo, leader nel proprio settore a livello internazionale, ci ha incaricati di ricercare:

RESPONSABILE LABORATORI DI CONTROLLO QUALITA'

con il compito impostare, organizzare, coordinare e gestire le attività di controllo e monitoraggio dei materiali e dei prodotti: definire i piani di controllo, le metodologie operative e analizzare l’andamento dei dati.
Coordina le attività di alcuni collaboratori e li supporta anche operativamente nelle attività di controllo.
Collabora con R&D per la definizione delle specifiche dei nuovi prodotti e con l’Assicurazione Qualità per la gestione delle non conformità.
Verifica, in collaborazione con i responsabili, che i processi di produzione e di erogazione dei servizi dell’azienda siano realizzati in conformità alle norme e alle procedure stabilite.
Organizza e supervisiona le attività di misurazione finalizzate alla verifica della conformità dei prodotti, assicurando la corretta taratura degli strumenti di controllo.

Il candidato ideale, preferibilmente con laurea in Chimica, Ingegneria Chimica, Ingegneria dei Materiali o cultura equivalente, ha maturato pluriennale esperienza nel ruolo presso aziende di medio-grandi dimensioni e modernamente organizzate, operanti nel settore gomma/plastica, materiali compositi, industria della carta e del tessile, etc.

Attitudine a lavorare in team, orientamento al risultato, apertura al cambiamento e capacità di gestire situazioni dinamiche tipiche di una struttura di ricerca e sviluppo, nonché la buona conoscenza della lingua inglese, completano il profilo.

La sede di lavoro è tra Padova e Vicenza.

Candidati Ora

Per ulteriori informazioni telefonare al numero 049 875 18 90.

La ricerca è rivolta ad ambo i sessi. Trattamento dati per esclusiva finalità di questa e future ricerche. Il candidato gode dei diritti di cui al D.Lgs. 196/2003. 
Per maggiori informazioni rimandiamo all'informativa sulla privacy pubblicata nel nostro sito. 
Autorizzazione Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale n. 5886 del 26/02/2007.