ADDETTO PREVENTIVAZIONI E ANALISI COSTI

Codice ricerca: 
PK10853

Importante azienda chimica operante nel settore Home Care Products, presente a livello internazionale sia con propri marchi, ci ha incaricati di ricercare:

ADDETTO PREVENTIVAZIONI E ANALISI COSTI

con il compito di garantire, sulla base della sistematica analisi delle varianze dei costi generali e di trasformazione, la corretta attività di preventivazione dei costi di produzione per singola commessa.
Collabora sistematicamente con le funzioni aziendali coinvolte (commerciale, ufficio tecnico, industriale, controllo di gestione) per utilizzare i dati più consoni alla predisposizione dei preventivi sia dal punto di vista tecnico/produttivo che economico (costi e marginalità).

Il candidato ideale, preferibilmente con Laurea in Ingegnere Gestionale o in discipline Economiche, ha maturato un’esperienza di alcuni anni nella Preventivazione e/o Controllo di Gestione in contesti industriali operanti su commessa o con produzione di grande serie, dove si è interessato della rendicontazione di valori di commesse industriali, di controllo dei costi dei prodotti e della struttura dei costi stessi.

Sono richieste capacità di analisi ed autonomia nella gestione dei modelli di calcolo presenti in azienda, forte predisposizione verso l’integrazione dei dati economici e dei dati tecnico/tecnologici dei prodotti e dei processi industriali.

Buone capacità di relazione, precisione e sistematicità, concretezza operativa, consuetudine all'uso dei principali applicativi office, nonché la conoscenza della lingua inglese, completano il profilo.

La sede di lavoro è in provincia di Mantova.

Candidati Ora

Per ulteriori informazioni telefonare al numero 049 875 18 90.

La ricerca è rivolta ad ambo i sessi. Trattamento dati per esclusiva finalità di questa e future ricerche. Il candidato gode dei diritti di cui al D.Lgs. 196/2003. 
Per maggiori informazioni rimandiamo all'informativa sulla privacy pubblicata nel nostro sito. 
Autorizzazione Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale n. 5886 del 26/02/2007.